In questo gioco sono presenti contenuti per adulti, consigliati solo per utenti di età pari a 18 o superiore.

Vampire: The Masquerade – Swansong PRIMOGEN Edition
Vampire: The Masquerade – Swansong PRIMOGEN Edition

Migliora la tua esperienza con la Primogen Edition comprendente: il DLC Victoria Ash, il DLC Artifacts Pack, la colonna sonora digitale e il PDF Boston by Night.
Caratteristiche

Goditi il gioco ancora di più con la Primogen Edition comprendente:

  • Il DLC Victoria Ash: interpretata da Jessica Chobot, guest star di L.A. by Night, Victoria Ash è la Toreador più importante della Camarilla, nonché la mawla di Emem.
  • Il DLC Artifacts Pack: comincia l'avventura con 3 oggetti personali equipaggiabili per Galeb, Emem e Leysha in grado di fornirti un bonus e un malus. Inizierai anche con 3 sacche di sangue dalla riserva personale del Principe... Assicurati di usarle come si deve.
  • Colonna sonora digitale: la colonna sonora di Swansong, composta da Olivier Derivière.
  • Boston By Night: questo libro fornisce informazioni aggiuntive e svela segreti supplementari rispetto a quelli inclusi nel videogioco. Funge sia da vademecum di Swansong che da supplemento del regolamento del gioco di ruolo da tavolo Vampire: The Masquerade.

Edizioni

Valutazioni

Game Informer
di Andrew Reiner
8.5 / 10
“Rarely have I played a game where I wanted to restart a scenario to undo bad decisions as I have here. Swansong makes you pay for your missteps and should be an excellent game for watercooler discussions with others who have played it.”
Wccftech
di Francesco De Meo
9 / 10
“With its intricate and well-realized setting, engaging story, compelling characters, and well-implemented RPG mechanics, Vampire: The Masquerade – Swansong is a truly groundbreaking game that no fan of narrative-driven games should pass on.”
EGM
di Michael Goroff
6 / 10
“Vampire: The Masquerade - Swansong can be a compelling experience, especially for those who are already familiar with the World of Darkness. Its RPG mechanics lend depth to an otherwise standard narrative adventure, as long as you can grasp their meaning. But wonky gameplay balance and even wonkier facial animations, not to mention some of the more overwritten and under-earned emotional beats, can make falling in love with its vampires harder to swallow than a mouthful of blood.”
Recensioni fornite da OpenCritic